Sbriciolata ricotta e mirtilli

La sbriciolata alla ricotta e mirtilli è una deliziosa crostata di pasta frolla alla quale è molto difficile resistere. Questo tipo di dolce può essere realizzato anche con altre farciture.

INGREDIENTI

Per la frolla:

400 gr di farina
2 uova
150 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
150 gr di burro
un pizzico di sale

Per il ripieno:

500 gr di ricotta
100 gr di zucchero a velo
400 gr di confettura di mirtilli o mirtilli freschi (prova con la composta Tutta Frutta Mirtilli BIO della Coop. Piccoli Frutti della Valsangone qui sullo shop di Bottega dell’Alpe)

PROCEDIMENTO

Impastate con un mixer da cucina a lame il burro ammorbidito con la farina, lo zucchero e il lievito. Si formerà un composto a briciole, prendetelo, mettetelo su un piano di lavoro infarinato e unite le uova.
Impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Formateci una palla, ricopritela con la pellicola trasparente alimentare e mettetela a riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.
Intanto che la pasta frolla si raffredda preparate il ripieno della crostata lavorando in una ciotola con un cucchiaio di legno la ricotta con lo zucchero a velo.
Prendete una tortiera da crostata da 24/26 cm e foderatela con la carta forno. Spianate direttamente nella tortiera 2/3 della pasta frolla all’altezza di circa un centimetro.
Spalmate tutta la ricotta sulla pasta frolla. Non coprite tutta la base di pasta frolla ma lasciate un bordo di un centimetro per chiudere la crostata con la sbriciolata di copertura.
Cospargete tutta la ricotta con mirtilli o con la composta e completate sbriciolando la restante pasta frolla su tutta la torta, sigillando anche i bordi.