907vin-del-balmet-bianco-1

Vin dël Balmèt Bianco 2014

 5,50

Esaurito

La coltivazione della vite nel territorio di Borgofranco d’Ivrea, specialmente sul versante sovrastante l’abitato di Biò e sulla collina di Montebuono, è molto antica, documentabile a partire dal XIII secolo. Si tratta di vigneti arroccati su terrazzamenti artificiali costruiti nelle posizioni più riparate dai venti freddi e meglio esposte ai raggi del sole e conservati con tenacia nei secoli. I vitigni coltivati sono quelli tradizionali di questa estrema propaggine del Canavese: l’Erbaluce, il Neyret, la Vernassa, il Nebbiolo, il Barbera. Le uve selezionate sono vinificate presso la vicina Cantine dei Produttori di Nebbiolo di Carema e vendono prodotti due vini il Vin dël balmèt bianco e Vin dël balmèt rosso.

Il Vin dël balmèt bianco è ottenuto esclusivamente da uve Erbaluce e sprigiona l’intenso profumo, tipico del vitigno.
Annata 2014

 

LA CURIOSITA’

I Balmetti sono le tradizionali cantine nelle quali i Borgofranchesi conservano il vino delle loro vigne. Adagiati lungo le pendici della montagna, captano le correnti di aria fredda (dette òre) che filtrano fra le rocce e che mantengono le cantine a basse temperature tutto l’anno. Essi sono anche il luogo ove allegre compagnie di amici trovano ristore nelle calde sere d’estate.

Formato

Bottiglia da 0,750 ml

Gradazione Alcolica

12% Vol